Gli studenti di InfoEd alla posa della prima pietra della nuova diga foranea

di Infoedmag.

Ventidue studenti di Info Ed “inviati” alla cerimonia per la posa della prima pietra della nuova diga foranea del porto di Genova, il 4 maggio. Accreditati in sala stampa, la stupenda sala dei Capitani d Palazzo San Giorgio allestita per consentire ai media di seguire l’evento che si stava svolgendo nella attigua Sala delle Compere, e quindi in grado di seguire i lavori e di osservare da vicino come lavorano i giornalisti di carta stampata, tv, agenzie, social e web.

L’uscita in esterna rientra nelle esercitazioni del corso di Teorie e tecniche del Linguaggio giornalistico, tenuto dal professor Vittorio De Benedictis, giornalista: gli studenti hanno poi scritto un articolo di cronaca, che è stato valutato in una lezione successiva. Hanno potuto farlo grazie alla collaborazione di Marina Monti, responsabile della comunicazione e del marketing di Ports of Genoa che ha invitato gli studenti all’evento, i quali hanno vissuto in diretta la cerimonia, ricevendo il materiale per i media e quindi in grado di scrivere un articolo con i dettagli dell’opera che cambierà l’operatività dello scalo genovese. Guardati con un po’ di curiosità dai giornalisti presenti in sala stampa, gli studenti hanno preso appunti, scattato foto, rendendosi conto di come si segue un evento, Un’esperienza sul campo, insomma. Che considera come necessario seguire dal vivo una manifestazione o una cerimonia, perché solo così si possono percepire dettagli per redarre un articolo o un servizio per la tv o per il web.

Nella foto: gli studenti seguono i lavori a palazzo San Giorgio

Articolo creato 39

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto